LA NUOVA FORZA POETICA

La poesia la mia vita adesso ha pervaso
e così ogni dolore ho raccolto
immergendolo in un profondissimo vaso
in cui mi rendo fuori più colto
difendendomi da tutte le insidie del caso
perché sono di forza avvolto.

Vedete miei cari lettori,
in questo modo il negativo ho in tasca
e come dei consci attori,
getto intorno a me la luminosa frasca
che esprime chiari colori.

Le avversità in questo modo non più mi spaventano
perché al meglio le controllo
e niente più contro me in qualche modo inventano
visto che stringendogli il collo,
solo da una mia ultima decisione infine dipendono.

Intorno mi sono cinto di forza nuova
che infonde intorno nuova ed innovativa luce
illuminando la via ovunque mi muova
spingendomi verso ciò che alla verità conduce.

Sicuro proseguo in questa maniera la mia strada
perché niente più mi spaventa
visto che controllabile diventa

in una maniera che la saggezza non più degrada.

Uno spirito eccelso così mi avvolge
muovendomi con delle felicità superori
e nulla più nell’inconscio sconvolge
poiché vado avanti a certezze interiori.

COMMENTO:
l’incidente avuto mi ha profondamente segnato inizialmente facendomi patire le
pene dell’inferno tra ospedale, stato comatoso e risveglio con una lunga riabilitazione
che mi ha assegnato una dura condizione esistenziale conducendomi alle attuali
condizioni mai desiderate, ma poi quello che ho passato mi ha aperto una nuova
via di ragionamento e di assimilazione più accurata e delineata delle emozioni
provate durante la vita di tutti i giorni; in questo modo mi sono costruito
intorno a me una impenetrabile armatura che mi difende dalle “insidie del caso”
grazie ad una forza interiore in cui sono pienamente avvolto. In questa maniera
così “mi illumino d’immenso”direbbe Ungaretti esprimendo all’esterno tutte le
mie passioni esteriori Follemente maturate dentro di me. Chiari sono così i
colori nei modi di fare che esprimo e le avversità che incontro non più mi
spaventano perché con il mio intelletto le controllo riportandole alla realtà
attraverso una luce nuova e “Follemente evoluta” grazie a cui si manifestano con
luce interiore tanto desiderata che dipende solamente da una mia ultima
decisione. Il percepire quello che sta intorno a me e che si manifesta dopo un movimento interiore che arriva fin al profondo che custodisce gelosamente il mio ego, mi conduce a
quella che posso definire “la verità”in quanto è un’espressione propri e manifesta di
ciò che mi rende davvero felice e pieno di me. E’ così che proseguo nella vita
in una condizione per cui niente più mi spaventa visto che essendo stato tutto interiorizzato,
diviene di conseguenza alla portata di mano e governabile grazie ad una
saggezza percepibile piena e non degradata per dei fattori esterni. E’ uno “spirito
eccelso”non paragonabile a niente di pari potenza così elevata nella vita che
ti si mostra d’innanzi, quello che ti avvolge dall’interno fino al mostrarsi
intorno  a lui nella vita, a
caratterizzare adesso le attitudini quotidiane che caratterizzano Federico il
quale ha raggiunto una parsimonia per questa condizione che riesce a renderlo così
pieno di sé che non desidera in alcun modo che possa modificarsi.

VAI AI COMMENTI PER IL LETTORE