@@@ 16 FILASTROCCA DI CAPODANNO 2009

Fammi gli auguri tutto l'anno:
voglio un Gennaio col sole d'aprile,
un Luglio fresco, un Marzo gentile;

voglio un giorno senza sera
voglio un mare senza bufera;

voglio un pane sempre fresco,
sul cipresso il fiore del pesco;

che siano amici il gatto e il cane,
che diano latte le fontane.

Se troppo non darmi niente,
dammi una faccia allegra solamente.

Buon anno!

COMMENTO:
La cara Ariò, il mio "Tulipano d'Autunno" una mattina mi ha inviato un sms che conteneva questa strofa che era stata scritta da un bambino e che esprime al meglio quell'innocenza difficile da raggiungere per un adulto ma che rende l'uomo Follemente invincibile e pieno di sè. Emozioni, gioie e affetti solo un bambino che non è ancora pressato e colpito dall'artificiosità del mondo, riesce genuianamente a percepire: è proprio quì che è celata la Follia nel suo stato più completo...

@@DEFINITIVA@@

VAI AI COMMENTI DEL LETTORE