@@@ 43 LA TERE E IL SUO “BOIA”

Amori nel cuore indissolubili
che nella vita più non esistono,
quello tra la Tere e il suo“Boia”,
che al di fuori appaiono umili
ma proprio tutti qui gradiscono
in un'accondiscendenza che noia
non crea perché quando immobili
la tristezza con vigore pistano
inneggiando alla più alta gloria!

La loro compagnia ai Prati
rende ancor più magico il posto
mostrando così degli strati
che gli fanno aumentare il costo.

Si crea una magia che non ha valore
perché non si può quantificare l’amicizia
di due persone che danno il cuore
per ogni più comune ma gradita notizia.

COMMENTO:
Grazie infine Tere e Franco di esistere!

VAI AI COMMENTI PER IL LETTORE