DIREZIONE POESIA 09

La mia poesia è solo di chi amicizia esprime:
silenziosa e profonda è la sua stretta vicinanza
che anche il più acerbo dolore leviga e reprime,
condendolo in armonia con una poetica danza.

Gemy, ignaro di ciò, crede di non far per lui niente,
invece come maestro profondamente in lui agisce:
se opposto al normale è il pensiero nella sua mente,
nessun problema, Reeko con Follia tutto gremisce..

Nella quotidiana realtà lui non fa niente di normale,
ma sa leggere chiaramente sotto le vitali righe dove
agli occhi del quotidiano, niente nitido appare;

sotto la sua capanna tutto a riparare così se ne sta:
si può dire che vicino all'asinello, è "l'umano bove”
che se pur in assenza movimento ha un'intensa attività...

COMMENTO:
La strofa si apre con una decisa e oramai accettata affermazione di Reeko ormai vive immerso nella consapevolezza dopo l'incidente, di aver scoperto i veri valori della vita sopra ai quali primeggia quel sentimento massimo che fa girare l'intera società: l'AMICIZIA. E' appunto questa il vero carburante dell'esistena e questo grande valore lui lo vuole elevare al cielo per l'eternità grazie alla poesia; questa Strofa in particolare spiega che la forza poetica agisce nascostamente riuscendo ad eliminare anche "il più acerbo dolore" trasformandolo appunto in poesia" e quindi in "pura dolcezza intellettiva" ; Reeko subito ribadisce che Gemy con questo suo spontaneo modo di agire pieno di grande e sincera amicizia nei suoi confronti, crede di non far per lui niente ma invece solamente attraverso le sue parole e con la propria vicinanza, è in capace di offrirgli lo spunto per scrivere riuscendo a fargli cogliere quegli aspetti di felicità interiore che non avrebbe mai pensato che esistessero nel quotidiano se lui non gli avesse offerto la propria amichevole vicinanza. Reeko ora è così in grado di trasformare tutti i suoi particolari più negativi attraverso la Follia in stati d'animo in sentimenti detentori di pura felicità: in questo modo Reeko riesce a leggere"sotto le vitali righe" in cui nella normalità "niente nitido appare.." La strofa termina infine con una chiara metafora tesa ad evidenziare il lavoro di costruzione del "REEKO WORLD": Reeko è riuscito a trasformare la propria vita in base alle proprie esigenze e necessità dopo la propria esistenziale trasformazione sia fisica che mentale che lo ha portato ad un "Folle modo di vivere".

/@@DEFINITIVA@@\

VAI AI COMMENTI DEL LETTORE

1 commento del lettore riciclato dal vecchio blog.