@ 16 - @@@@@@ 70 LA FORZA DEL RICORDO

"Estraneatezza"ad un remoto e diverso passato
che non ha più veritiere basi nel presente:
è rimasto solamente un ricordo che ha emanato
un alone di certezze che adesso è assente.

Reeko tuttavia se lo tiene dentro di lui ben stretto
attraverso foto, immagini e ciò che è stato detto
che in profondità, giù nel fondo del proprio petto,
lo ha guarito dell'incidente quel lacerante cretto.

Grazie così ad un ricordo in questa maniera colorato
egli affronta il presente con coraggio
perché nella vita si è reso più saggio
dopo aver eliminato il dolore che rimase"impermeato".

COMMENTO:
ecco ancora una volta il contrapporsi delle due esistenze di Reeko che si scontrano in un duello che non troverà mai un vincitore e un vinto: la vita prima dell'incidente, piena di certezze che ora non esistono più e l'attuale divenire dove perdura solamente un meraviglioso ricordo di quello splendido passato (anche se colorato con la gioiosa scoperta della Follia). Reeko però è ben conscio che attraverso foto, video e scritti su quello che accadde, il passato può grazie alla fantasia essere rivissuto perché se bravi possiamo come nel caso di Reeko, costruirci un mondo tutto nostro (un Folle mondo) dove regole, certezze e felicità siamo noi stessi a crearle: in questa maniera ecco che possiamo affrontare il presente con coraggio perché indossiamo la più "robusta armatura" per combattere le avversità che gli si protraggono dinnanzi.

VAI AI COMMENTI PER IL LETTORE

2 commenti scritti e 1 risposta scritti