@@@@@@ 42 L'ISPIRAZIONE POETICA

L’ispirazione:che potente strumento!
Una folta interazione di sentimenti originari
che fuori dai nostri luoghi comuni ordinari,
ci completano dentro a passo lento.

In essa è racchiusa ogni emozione
che da fuori nell’ambiente esterno
ci penetra dentro fin giù lo sterno
condizionando ogni tipo di azione.

Chissà da dove perverrà la sua fonte prima.
Pur non sapendolo l’annuso ugualmente ogni giorno
solcando la più nascosta interiorità tutta intorno
e scrivendo su carta spontanee frasi in rima.

Questo è il Folle modo di vivere:
con la fantasia disegno ciò che non ho
consapevole che in tal modo lo potrò
con la mente nella vita imprimere.

Nascosto allora il mio divenire osservo
stando ad aspettare qualcosa di diverso
e senza pensare più a ciò che ho perso,
vivo con il mio mentale intenso nervo.

COMMENTO:
L'ispirazione è proprio ciò che viene detto nel paragrafo iniziale della strofa: è una grandissima "interazione", abbinameto e accostamento di immagini simili o con delle affinità in comune che nasce dalle nostre sensazioni originarie le quali ci completano nel miglior modo possibile in quanto queste riescono ad andare al di sopra di quell'esistenza routinaria che rimane solamente nella superficialità della nostra vita e in questa nmaniera veniamo piano, piano "completati", riempiti cioè di piccole sicurezze che ci permettono di vivere più sicuri e determinati. Ecco allora il secondo paragrafo che spiega puntigliosamnete l'azione dell'ispirazione: le sensazioni che l'uomo ha nell'ambiente esterno vengono attraverso l'ispirazione poetica interiorizzate "condizionando ogni tipo di azione". Reeko nel terzo paragrafo spiega che pur non sapendo da dove possa venire questa sua ispirazione, non gli importa in quanto attraverso il suo comportamento attuale è felice e allora scrive giornalmene frasi in rima che riguardano il suo interagire con l'ambiente esterno ed esse vengono poi interiorizzate attraverso questo sito per l'eternità.

VAI AI COMMENTI DEL LETTORE