UN POETICO MODO DI VIVERE 05

Ma cos'è questa? Paura di non esser più sano?
Puoi provare forti emozioni nel cammino,
però in un mare priva del luminoso sole del grano,
la vita ti fuma dentro come un camino..

Domande gli fai, ardue e complesse,
difficile è la loro ultima soluzione,
ma niente ti spezza se potesse!

Macini in questo modo profonda saggezza:
il "Sapere" diventa la tua vitale istigazione
e nel silenzio, pieno di profonda fermezza,
nutri dentro di te la più personale ispirazione.

Nasconderai con decisione la vita dietro una lastra
e placando ogni azione al tuo riflettere più spontaneo
la valuterai da un"esterno vetro", punto e basta!

Ti chiederai infine: "dove è l'amare?"
Ciò ti sembra una ricerca abissale
e quanti ricordi la mente ti assale..
Reeko su queste basi macina il presente:

piccoli tasselli gli delineano con precisione il cammino,
dove egli, in una diversa prospettiva sembra assente,
ma in vero brucia infuocando tutto come ardente camino.

COMMENTO:
Reeko nei primi versi della strofa si pone alcune domande sul suo modo innovativo, quanto Follemente obbligato per la propria tetraplegia, di concepire la vita sotto una nuova prospettiva che vada al di fuori del comune: lui è consapevole infatti della sua diversità, sia sotto un profilo esteriore sia interiore lo ha fatto diventare "Folle" nel perdurare a vivere tranquillamente nelle sue effettive condizioni dal giorno stesso dell'incidente, quando ha iniziato a concepire la vita in maniera completamente diversa dal quotidiano e normale atteggiamento di ogni persona: ora Reeko apprezza la vita Follemente appunto.. Egli cerca di sapere e di capire quello che gli è successo affrontando in una diversa prospettiva sia obbligatamente fisica che mentale tutto ciò che lo circonda. Per questo egli "non vive" ma "studia la vita" ponendola dietro una lastra dove l'analizza valutandola con puntigliosa precisione.. I ricordi d'amore, di un passato bellissimo ma completamente diverso dall'attuale si fanno vivi delle volte ma Reeko come se cercasse di scappare, "in una diversa prospettiva sembra assente" ma in realtà lui comprime tutti i pensieri dentro di sè riuscendo ad innovare ogni volta il proprio pensiero (rinascendo Follemente ogni volta).

/@@DEFINITIVA@@\

VAI A COMMENTI DEL LETTORE

1 commento "riciclato" dal vecchio blog + 1 risposta