@@@@@@ 03 IL POETICO VIAGGIO

Importanti domande la vita dentro di sé nasconde,
la risposta delle quali elimina il suo frastuono...
Chiedersi se si possa "Andare Oltre" le sponde,
è in me una domanda che romba più del tuono.

E' quì che nasce la Follia caro Gemy,"l'Andare Oltre":
un modo profondamente diverso di concepire ogni cosa,
imbucando un cammino che ti faccia superare la coltre,
riuscendo nell'immenso a farti splendere pura rosa.

La Follia acciò è una strada di vita parallela,
in cui il dolore viene completamente soppresso
e tutto il lineare cammino della vita ti rivela
sfiorando qualche volta perfino il tuo ossesso.

Bigogna così agire sentendoci dentro
ed esprimendo ciò che più ci aggrada
ottemperando il nostro animo al centro
in una maniera che non mai si degrada
perché individua quella più giuta strada
che conduce alla scossa dell'epicentro.

COMMENTO:
la vita di Fede era perfetta al punto che lui stesso non poteva desiderare niente di più; in un tardo pomeriggio verso le 19:00, per delle ragioni totalmente consuetudinarie e nella norma routine consuetudinaria per andare a fare delle fotocopie per il sostenimento di un esame all'università, tutto si è radicalmente trasformato. E' stato un evento drammatico e devastante al punto tale che ha prima spinto Federico ad un passo dalla morte e poi lo ha fatto ritornare se stesso ma con una visione pienamente diversa di ogni aspetto della vita; il Fede Evoluto nelle vesti Follemente evolute di Reeko, inizia a cercare le risposte ad una domanda che si struttura sulla base di ciò che riesce a farlo "Andare Oltre le sponde"; quale concezione può riuscire a far oltrepassare un uomo dalla sua situazione Esistenziale che a causa di un incidente si è tinta di nefasto? Fede leggendosi e cercando dentro se stesso ha così scoperto Reeko: la sua personale evoluzione poetica che riesce a vedere la luce in ogni aspetto della vita grazie alla poesia, il suo strumento di colore. La Follia è un percorso di vita parallelo perché segue la vita stessa tingendola con il suo colore più vero e luminoso valutando tutto quello che gli sta intorno con un metro di misura nuovo accompagnandoti all' "epicentro" in cui parte tutto algoritmo di costruzione di un nuovo modello esistenziale che si struttura con delle basi nuove e tue proprie.

LEGGERE: IL SENSO DEL VIAGGIO di Rubén Blades

VAI AI COMMENTI PER IL LETTORE