@@@@@@ 59 ESSENZA INCONSCIA

Le profusioni di rabbia
in una vita che bastona
e se qualcosa si abbia,
essa subito accantona
sgretolando in sabbia
la movenza che stona
inserendo nella gabbia,
la tua idea più buona.

Circostanze inquietanti
del proprio Folle cammino
che permangono avanti
hanno bruciato accendino
nel modo che derivanti
eliminino ciò che avvicino
considerando vie amanti
ma senza lo spesso bacino
per seguirle poi andanti
con l’essenza che abbino
solo ad altisonanti canti.

La consapevolezza inconscia rimane
ma l’evidenza purtroppo lo scosta
lontano in una profilassi immane
ciò che non ha nel reale la sosta.

Anche l’Amicizia tradisce,
ma FedeReeko non si scopone
e con la Follia aggredisce
quello che avanti gli si pone.

COMMENTO:
“Una profilassi immane”: una procedura medica o di sanità pubblica con lo scopo
di prevenire piuttosto che curare o trattare, le malattie. Federico ha creato
Reeko come una prevenzione contro l’imprevedibilità e la devastazione provocata
da una vita incontrollabile e dura da subire. Egli acquisisce e crea attraverso la rabbia e l'Amore azioni che non hanno controllo ma lo mettono a spalle al
muro a subire senza alcuna azione: ciò può essere anche molto negativo ma egli riesce a  difendersi nel proprio  interiore mondo dove i perni di base su cui prendere spunto e tempo d'azione, è solo lui l'unico soggetto a porli in essere e a dettarne così le regole. Ormai c'è stata la fusione tra la parte reale e viva di Federico e la sua parte inconscia rappresentata da Reeko: FedeReeko non ha più paura di niente vivendo in armonia con se stesso.  

VAI AI COMMENTI PER IL LETTORE