@@@@@ 09 FOLLI RICORDI

Ricordi reali di un vivere vecchio:
possedevo ancora le mie possenti ali
che coprivano l'immagine allo specchio,
spazzando via dell'apparenza quei mali
che buttavo via nel mio mentale secchio..

Ora un tempo nuovo ho però di fronte:
vivo in uno stato consapevole di differenza
che evolvendo nella mia Folle mente,
mi ha fatto rinascere alla chiara evidenza.

COMMENTO:
Reeko nel suo stato attuale ricorda il suo passato quando ancora nelle vesti di Fede possedeva "le sue possenti ali": il suo vigoroso fisico solcato dalle numerose attività fisiche che aveva sempre fatto e che lo avevano trasformato in un piano fisico; in questo stato il "vecchio Fede" riusciva così a "buttare via veloce" i suoi problemi che per le sue condizioni sia fisiche che mentali dell'epoca, erano considerati pressochè insignificanti e venivano subito gettati via "nel mentale secchio".. Ora però il nuovo "Fede evoluto", che lui stesso ha soprannominato "Reeko"ricordando i tempi del liceo quando cantò una canzone punk dei Nofx soprannominata in questa maniera, vive nella consapevolezza delle sua diversità fisica rispetto al normale che lo condiziona negativamente anche nelle vicissitudini più comuni, ma sotto in un profilo mentale invece Fede si è "evoluto" rinascendo "alla più chiara evidenza"in una persona nuova che egli stesso ha soprannominato con l'appellativo di "Reeko".

/@@DEFINITIVA@@\

VAI AI COMMENTI DEL LETTORE

VAI ALLA PAGINA DI RIFERIMENTO DELLA STROFA POETICA NELL'INNO ALLA FOLLIA