@@@ 30 - @@@@@@ 29 PUREZZA DELLA FOLLE AMICIZIA CON SE' STESSI

Nella vita odierna
un mare di problemi
uniti in una terna,
sboccia dai dei semi;

Odio,invidia e furore ci tengono stretti
ma i più furbi, braccia sui loro "mentali remi",
si nascondono negli angoli come insetti
incuneandosi in punti della loro vita estremi.

Lì vivono per lo più di lor stessi
con loro Folli gioie e passioni
che pur per differenti opinioni,
li sopraelevano fieramente messi.

Mi ritengo molto fortunato ad essere uno di costoro
perché scorgo nel futuro il giorno in cui mi libererò
e cantando per la felicità insieme a Reeko in coro,
rinfaccerò alla vita tutti i suoi più"improbabili però".

COMMENTO:
stretta vicinanza in questa strofa tra Follia e Amicizia: la Follia non è altro che una
grande Amicizia con noi tessi ad un punto estremo del compiacimento più totale di una venerazione che offre una forza intrinseca nascente dal nostro animo.

VAI AI COMMENTI PER IL LETTORE