@@ 54 - @@@ 63 LA MAGIA DEL PALLONE

Dei ricordi di emozioni sportive
generate su percorso di maturazione
che hanno  fatto crescere vive
robuste basi dell'attuale vera azione.

Piacevolezza atletica affine
che crea gioia per uno stesso oggetto
dentro il medesimo confine
che in ogni partita fa avanzare diretto.

Lo sport riempie di gioia
facendoti superar situazioni avverse
le quali lo stomaco ingoia
incanalando delle prospettive diverse.

Uno stesso spirito comune allora ti circonda
insaurando così nuovi punti di vista
in cui l'anima dentro sé diversamente sonda
per mezzo di certezze a base mista.

COMMENTO:
la Strofa facendo parte dell'INNO ALLA FOLLIA trova ispirazione come raccontato sul medesimo Inno, quando Reeko nelle vesti del giovane Fede, andava a giocare a calcio ogni sabato pomeriggio vicino alla casa dove all'epoca risiedeva: Riosecco. Per l'occasione liberava le sue doti atletico-tecniche divertendosi all'impazzata: il pallone è e sopratutto è stato per lui fin da piccolo un importante momento di scambio di amicizia, racconti e una condivisione completa di esperienze, dialoghi ed amicizia nella maniera più completa possibile.

VAI AI COMMENTI PER IL LETTORE